lunedì 4 aprile 2011

Un esempio di autocostruzione in italia

Danneggiato dal sisma di due anni fa, il paese di Pescomaggiore (AQ) rischiava lo spopolamento. Ma il Comitato per la rinascita di Pescomaggiore non ha perso tempo e si è rimboccato le maniche, cominciando i lavori a soli cento giorni dal terremoto. Così è nato Eva-Ecovillaggio autocostruito. Le case, progettate dagli architetti di Bag studio mobile, sono antisismiche ed ecologiche. Oggi proseguono le sperimentazioni e il percorso di ricostruzione di un abitare, fondato sulla partecipazione, il rispetto della natura, la memoria della cultura materiale dei luoghi, storica. Le case di paglia realizzate in auto-finanziamento e con lavoro volontario da persone arrivate da tutta Europa, a seguito del sisma del 6 aprile 2009 saranno presto dotate di pannelli solari e la loro istallazione è stata pensata come un momento di formazione condiviso del sapere e delle capacità di auto-costruzione e di divulgazione della cultura del risparmio energetico.





breve video illustrativo del progetto
dal Bag studio mobile

1 commento:

  1. Ciao Roberta,

    bellissima cosa, avere realizzato delle case in paglia e legno. Vorrei chiederti chi ha finanziato il progetto e se ti risulta che la società che ha curato la parte tecnica realizzativa sia stata Alisei.
    Matteo
    matmattioli@gmail.com

    RispondiElimina